Modelli e tendenza Estate 2017

Andare in basso

Modelli e tendenza Estate 2017

Messaggio Da WeatherRegime il Lun Giu 19, 2017 9:31 am

"Prima di iniziare a parlare della nostra tendenza stagionale per l' estate, è bene cominciare facendo una dovuta precisazione: una tendenza meteo specialmente quando si cerca di capire il possibile evolvere stagionale è sempre un qualcosa di molto complesso, inutile imbrigliare questa scienza in uno schema ben definito. Si cerca quindi di capire a livello generale quale potrebbe essere lo schema barico che seguirà la stagione."


L'Outlook proposto sulla stagione Estiva 2017 poggia su di un elemento che secondo noi potrebbe avere ripercussioni importanti anche nel progredire stagionale e che nel corso dell'anno ha dimostrato di risultare a carattere prevalente. Parliamo della Circolazione Atmosferica, impostatasi con un ben preciso Pattern e che nel corso dei tempi solo brevi intervalli di fluttuazione hanno mostrato scenari inversi.

Qui sotto riportiamo l'anomalia Gpt rispetto la Trentennale 1981-2010 registrata da Gennaio a Maggio 2017



Una delle particolari cause di questa situazione in archivio ( e ce lo avete sentito dire spesso) è dovuta alla divergenza del Jet Stream in procinto del Continente. Una Sinottica che non solo è riuscita a lavorare sull'anomalia Gpt Europea, ma anche a livello delle SSTA che negli ultimi mesi è andata a consolidare ulteriormente questo Pattern e aumentando le termiche nei settori a partire dal Nord Africa Occidentale proseguendo sulla verticale stessa sino alle medio-alte Latitudini.



Ecco quindi che abbiamo uno degli elementi principale per la nostra Tendenza. Ma non solo, nel corso della Primavera abbiamo assistito ad SFW di tipo Late (Stratosphere Final Warming) che dopo un lungo periodo Invernale caratterizzato da AO/NAO+ ha cominciato a lavorare su questo comparto TLC apportandone una modifica e relegando la NAO su valori Neutri/deb-. Crediamo che simili valori possano mantenersi anche nella Tendenza stagionale.



Ulteriori e importanti fattori determinanti ci arrivano dall'area Enso che secondo i Modelli Climatici dovrebbe risultare su valori Neutri e quindi non apportare sulla Corrente a getto ulteriori a particolari modifiche:



Qualche modifica invece potrebbe arrivare dalla QBO. Come sappiamo questa Forzante nell'ultimo periodo di analisi ci ha fornito un'anomalia di percorrenza rispetto a quanto noi conosciuto mantenendosi su valori + e saltando la fase -. Dopo un lungo periodo ecco che stando agli ultimi aggiornamenti e Forecast la circolazione Orientale potrebbe prendere il sopravvento.

2017
hPa  JAN  FEB  MAR  APR  MAY  
10    2   10 -162 -270 -286
12   76   75  -40 -229 -280
15  112  123   73 -142 -268
20  142  159  131   52 -207
25  161  169  145  117  -85
30  171  177  153  136   58
35  169  185  155  141  116
40  165  170  158  146  136
45  155  166  141  134  149
50  132  145  107  118  148
60   77   94   28   66  114
70   15   36   10   50   73
80  -22   21   11   30   39
90  -55  -21   -1  -13    3
100 -150  -80  -38  -49  -53

Lo IOD Index stando ad alcune valutazioni forniteci dalla media dei Modelli Climatici potrebbe risultare mediamente +, ciò andrebbe favorendo un Monsone Indiano più intenso a ridosso della Coste Orientali Africane con conseguenze anche sull'ITF mantenendolo nel corso della stagione sopra la media.



Alla luce di questi Fattori riteniamo quindi che il Pattern che domina la scena Europea da tempo dovrebbe riflettersi anche nella seguente Estate. L'ulteriore avanzare di stagione potrebbe apportare un'indebolimento del Jet Stream che associato ad alcuni fattori analizzati nel nostro Outlook, come ad esempio, la QBO in fase di mutazione, lo IOD e le SSTA ci potrebbe relegare anche fasi per cui il Pattern dominante potrebbe assumere caratteristiche "estreme".

Proponiamo secondo nostro giudizio che l'Europa Centro-Occidentale potrebbe risultare quella maggiormente interessata da rimonte Anticicloniche da parte dell'Alta delle Azzorre e/o Continentale e quindi a risentirne per i nostri interessi sarebbe sopratutto il Mediterraneo Centro-Occidentale. Il passaggio di fronti perturbati dovrebbero rimanere limitati alle medio-alte Latitudini con conseguenze maggiori su Europa Centro-Orientale.

L'anomalia Termica sino attorno fine Luglio a livello Nazionale risulterebbe sopra media con i picchi maggiori probabilmente da collocare su Centro-Nord Occidentale. Anche l'anomalia pluviometrica dovrebbe risentire di tale Pattern con una diminuzione di precipitazioni rispetto la media sui medesimi settori interessati dalla maggiore presenza di alti Gpt.

Ipotesi Pattern prevalente:



L'outlook esposto lo riteniamo valido sino a fine Luglio, successivamente cercheremo di riprenderlo in mano apportando un'ulteriore Tendenza per il mese di Agosto.
avatar
WeatherRegime

Messaggi : 4391
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 27
Località : cantù

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modelli e tendenza Estate 2017

Messaggio Da WeatherRegime il Lun Giu 19, 2017 9:31 am

Gm che alla fine ci dimostrano come l'attuale Pattern sia decisamente duro a scalzare. Ebbene, per la III decade avevamo discusso della possibile MJO in fase 2 interpretata da Ecmwf e successivamente provata anche da Gfs. Questo particolare in concomitanza della fase Enso neutro ci porta ad avere un rinforzo del flusso Atlantico in procinto dell'Europa Occidentale.

Nei giorni scorsi abbiamo anche discusso che se, la magnitudo della MJO non si sarebbe portata lontana dalla "zona cerchio" difficilmente le correnti Atlantiche sarebbero riuscite a portarsi entro il Continente. Ecco che quindi il primo tentativo della Sinottica descritta verrà "abortito", un rinforzo Atlantico farà i conti con una ripresa del Jet Stream, in questo caso la Saccatura sembra andare in cut-off nell'Est Atlantico e l'attuale Pattern andrà forzando la disposizione barica disponendo sul Mediterraneo i presupposti per una forte ondata di caldo Nord Africana. Una di quelle ipotesi "estreme" descritte anche in Outlook:

http://www.meteolive.it/meteoforum/outlook-estate-2017-t43405.html



Nei rispettivi Long, Ecmwf e Gfs ci mostrano la tendenza per un nuovo rinforzo Atlantico ipotetico verso l'Europa Occidentale, spiegato nuovamente dal tentativo fase 2 Mjo, ma nuovamente e visto si tratta di Long, seguiteranno ulteriori aggiornamenti :wink:






gfs
avatar
WeatherRegime

Messaggi : 4391
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 27
Località : cantù

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modelli e tendenza Estate 2017

Messaggio Da WeatherRegime il Mar Giu 20, 2017 9:19 am

Ecmwf stamane prosegue la sua visione della MJO in fase 2 e piano piano si sta portando dietro anche gli altri Gm che raramente provavano tale ipotesi. Le Ens di Gfs addirittura vedono un picco fuori dal cerchio pronunciato che andrebbe a sostenere un flusso Atlantico piuttosto attivo.

Ens Gfs


Ecmwf


Gm che quindi ripropongono sul finire della III decade la possibilità che l'Atlantico produca nuove vorticità. Riusciranno a portarsi entro il Continente nel nuovo tentativo?

Ecmwf




Gfs




Giudicando le mappe è credibile possano effettivamente valicare il Continente, ma le conseguenze saranno da ricercare nelle prossime uscite e con le dovute cautele. :wink:
avatar
WeatherRegime

Messaggi : 4391
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 27
Località : cantù

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modelli e tendenza Estate 2017

Messaggio Da WeatherRegime il Dom Giu 25, 2017 12:28 pm

avatar
WeatherRegime

Messaggi : 4391
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 27
Località : cantù

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modelli e tendenza Estate 2017

Messaggio Da WeatherRegime il Lun Giu 26, 2017 9:33 am

Le conferme ci sono, tutto è pronto per una settimana altamente esplosiva in Italia. Flusso perturbato che tenderà ad abbassarsi di latitudine, ciò provocherà la genesi di una vasta area di bassa pressione che andrà centrandosi probabilmente su Centro-Europa con una Saccatura che si introdurrà sin sul Mediterraneo Centrale. Ecco quindi che avremo a che fare con un Nord principalmente colpito da questa Sinottica perturbata e che andrà arrecando anche un calo termico consistente rispetto l'ultimo periodo. Il Centro-Sud inizialmente vedrà come conseguenza del moto verso Levante della perturbazione un richiamo di aria molto calda Continentale dal Nord Africa dove sono attesi picchi di temperatura importanti, anche qui però nel corso della settimana, più precisamente dalla II parte è visto un ridimensionamento termico e capiremo ai prossimi aggiornamenti se anche qui riusciranno a farsi strada delle piogge.

Ecmwf ci disegna come già dalla prossima nottata il flusso Atlantico comincerà a ad abbassarsi e "martellare" l'Anticiclone apportando una nuova acutizzazione dell'instabilità al Nord



Ecco poi l'evoluzione del tempo in Europa tra le 48/120h secondo Ecmwf



Attenzione tra Mercoledì e Giovedì, l'ingresso della perturbazione e la curvatura delle correnti per il momento suggeriscono in una previsione piuttosto generalizzata possibili fenomeni pluvio particolarmente intensi al Settentrione

avatar
WeatherRegime

Messaggi : 4391
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 27
Località : cantù

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modelli e tendenza Estate 2017

Messaggio Da eb717 il Lun Lug 31, 2017 4:38 pm

Ciao a tutti e ben ritrovati!
Non è la prima volta che fa caldo, certamente, ma questa settimana che sta appena iniziando credo che sarà feroce! Una +26 in diverse zone per parecchi giorni, non la ricordo in tempi recenti. Oggi Rieti è già a +36,5 e salirà ancora. Per ora le minime erano state contenute,ma ora saliranno anche loro...

Si salvi chi può!!  Smile

eb717

Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 03.11.15

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Modelli e tendenza Estate 2017

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum