le anomalie termiche settimanali e mensili

Pagina 2 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da WeatherRegime il Lun Nov 30, 2015 7:24 pm

@riccardo 94 ha scritto:quando si parla di freddo anomalia di -2 -3° sotto la media, quando si parla di sopramedia anomalie di 6-8° sopra la media Rolling Eyes Rolling Eyes

purtroppo richi è cosi, specie quest'anno, l'Europa deve in primis stemperare l'enorme accumulo di anomalia termica indotta dalla scorsa estate e nell'ultimo periodo. inoltre la situazione attuale TLC non aiuta certo ad avere buoni scambi d'aria più fredda. Rolling Eyes
avatar
WeatherRegime

Messaggi : 4391
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 27
Località : cantù

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da riccardo 94 il Lun Nov 30, 2015 8:11 pm

@WeatherRegime ha scritto:
@riccardo 94 ha scritto:quando si parla di freddo anomalia di -2 -3° sotto la media, quando si parla di sopramedia anomalie di 6-8° sopra la media Rolling Eyes Rolling Eyes

purtroppo richi è cosi, specie quest'anno, l'Europa deve in primis stemperare l'enorme accumulo di anomalia termica indotta dalla scorsa estate e nell'ultimo periodo. inoltre la situazione attuale TLC non aiuta certo ad avere buoni scambi d'aria più fredda. Rolling Eyes

che si prolunga ormai da almeno due anni Rolling Eyes

_________________
VIVA IL FREDDO E LA NEVEEE!!!!!
Accumulo pluviometrico anno 2014 :1490,2 mm
Accumulo nivometrico anno 2013 :7,5 cm
avatar
riccardo 94

Messaggi : 1895
Data d'iscrizione : 30.10.15
Età : 23
Località : Alpignano(TO)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da WeatherRegime il Lun Nov 30, 2015 8:15 pm

giusta osservazione Richi, gli ultimi 2 anni hanno segnato profondamente l'anomalia Europea e probabilmente secondo recenti studi, tra cui anche MetOffice scriveva che probabilmente il 2016 potrebbe addirittura chiudere con un anomalia Globale maggiore a quella 2015 grazie anche ad alcuni fattore vedi PDO e sopratutto fase ENSO+.
avatar
WeatherRegime

Messaggi : 4391
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 27
Località : cantù

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da gianluca77 il Lun Nov 30, 2015 8:18 pm

Colpa del bimbo

gianluca77

Messaggi : 988
Data d'iscrizione : 05.11.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da riccardo 94 il Lun Nov 30, 2015 8:19 pm

@WeatherRegime ha scritto:giusta osservazione Richi, gli ultimi 2 anni hanno segnato profondamente l'anomalia Europea e probabilmente secondo recenti studi, tra cui anche MetOffice scriveva che probabilmente il 2016 potrebbe addirittura chiudere con un anomalia Globale maggiore a quella 2015 grazie anche ad alcuni fattore vedi PDO e sopratutto fase ENSO+.

è da almeno due anni che non ci sono inverni con la I maiuscola in europa,che non ci sono estate normali,che le precipitazioni sono sempre più intense ma sempre di meno...qualcosa è cambiato

_________________
VIVA IL FREDDO E LA NEVEEE!!!!!
Accumulo pluviometrico anno 2014 :1490,2 mm
Accumulo nivometrico anno 2013 :7,5 cm
avatar
riccardo 94

Messaggi : 1895
Data d'iscrizione : 30.10.15
Età : 23
Località : Alpignano(TO)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da WeatherRegime il Lun Nov 30, 2015 8:24 pm

giusto Gian, El Nino ha scombussolato non poco il clima a livello globale ma continuerà a farlo anche nei prossimi mesi.

Richi, hai ragione, ma questo è dovuto anche in parte ad una combinazione di fattori che hanno visto l'Europa avere inverni particolarmente sopra media e non solo, salvo fluttuazioni settimani o mensili.

comunque ad esempio a livello di microaree, il raffronto tra 2014-2015 a livello precipitativo nazionale specie settore settentrionale è qualcosa di impressionante Shocked
avatar
WeatherRegime

Messaggi : 4391
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 27
Località : cantù

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da Michele93 il Mer Dic 02, 2015 9:14 pm

Novembre si e`chiuso con i seguenti estremi !!

Novi Ligure (AL)


Temperatura Minima piu`bassa : - 0.9°C (29/11)
Temperatura Minima piu`alta : + 10.1°C (11/11)

Temperatura Massima piu`bassa : + 5.1°C (25/11)
Temperatura Massima piu`alta : + 21.8°C (10/11)

Giorni piovosi : 1
Giorno piu`piovoso : 12.6 mm (21/11)
Totale pioggia mensile : 12.6 mm


Domodossola (VB)


Temperatura Minima piu`bassa : - 4.6°C (24/11)
Temperatura Minima piu`alta : + 5.4°C (10/11)

Temperatura Massima piu`bassa : + 8.4°C (25/11)
Temperatura Massima piu`alta : + 23.0°C (10/11)

Giorni piovosi : 1
Giorno piu`piovoso : 2.4 mm (20/11)
Totale pioggia mensile : 2.4 mm

_________________
ESTREMI  2015

Novi Ligure (AL) (mia stazione in zona urbana)

Temperatura Minima - 4.0°C (01/01)
Temperatura Massima + 38.1°C (22/07)
Pioggia cumulata 600,9 mm
Neve cumulata 27.8 cm

Domodossola (VCO) (stazione Arpa)

Temperatura Minima - 4.7°C (29/12)
Temperatura Massima + 38.9°C (07/08)
Pioggia cumulata 1121.8 mm
Neve cumulata 35.0 cm


Webcam Domodossola:  http://www.meteolivevco.it/httpdocs/it/images/cam/domodossola.jpg
avatar
Michele93

Messaggi : 493
Data d'iscrizione : 30.10.15
Età : 24
Località : Novi Ligure (AL) 197m

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da WeatherRegime il Mer Dic 09, 2015 10:24 am

avatar
WeatherRegime

Messaggi : 4391
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 27
Località : cantù

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da ale90 il Mer Dic 09, 2015 12:25 pm


Grazie luca Wink

_________________
ale Cool
avatar
ale90
Admin

Messaggi : 2324
Data d'iscrizione : 13.10.15
Età : 27
Località : Caravaggio

Vedi il profilo dell'utente http://meteo4you.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da ale90 il Mar Dic 15, 2015 1:59 pm

e anche novembre ha fatto segnare un nuovo record per i dati terrestri...

dati JMA su base 1981-2010



dati NASA GISS su base 1951-1981






_________________
ale Cool
avatar
ale90
Admin

Messaggi : 2324
Data d'iscrizione : 13.10.15
Età : 27
Località : Caravaggio

Vedi il profilo dell'utente http://meteo4you.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da ale90 il Dom Dic 20, 2015 11:28 am

In home tutti i dati sulle anomalie termiche di novembre, l' ennesimo mese da record del 2015

http://meteo4you.altervista.org/clima-globale-novembre-l-ennesimo-mese-record


_________________
ale Cool
avatar
ale90
Admin

Messaggi : 2324
Data d'iscrizione : 13.10.15
Età : 27
Località : Caravaggio

Vedi il profilo dell'utente http://meteo4you.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da riccardo 94 il Dom Dic 20, 2015 9:34 pm

guardate stasera che anomalie su francia germania!!!!!
fa più freddo al sud che al nord italia


_________________
VIVA IL FREDDO E LA NEVEEE!!!!!
Accumulo pluviometrico anno 2014 :1490,2 mm
Accumulo nivometrico anno 2013 :7,5 cm
avatar
riccardo 94

Messaggi : 1895
Data d'iscrizione : 30.10.15
Età : 23
Località : Alpignano(TO)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da ale90 il Lun Dic 21, 2015 12:52 pm


_________________
ale Cool
avatar
ale90
Admin

Messaggi : 2324
Data d'iscrizione : 13.10.15
Età : 27
Località : Caravaggio

Vedi il profilo dell'utente http://meteo4you.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da WeatherRegime il Lun Dic 21, 2015 1:36 pm


ti ringrazio Ale per avermi linkato il post, questa mattina ho dovuto fare le cose un pò di fretta Wink

ottimo vedere anche novembre 2015 battere nuovi record, credo che El Nino cosi ampiamente forte stia dando quell'ulteriore mano all'atmosfera di scaldarsi
avatar
WeatherRegime

Messaggi : 4391
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 27
Località : cantù

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da ale90 il Lun Dic 21, 2015 1:41 pm

@WeatherRegime ha scritto:

ti ringrazio Ale per avermi linkato il post, questa mattina ho dovuto fare le cose un pò di fretta Wink

ottimo vedere anche novembre 2015 battere nuovi record, credo che El Nino cosi ampiamente forte stia dando quell'ulteriore mano all'atmosfera di scaldarsi

guardando il lato positivo, probabilmente i prossimi anni a livello globale saranno un pelo meno caldi di questo 2015 Wink
a meno di altri nino superextrastrong Laughing

invece il CNR ci sta impiegando parecchio a pubblicare i dati di novembre, si capisce che stanno controllando gli ultimi dati perchè con novembre si chiude l' anno meteorologico e il 2015 se la gioca sul filo dei centesimi di grado con il 2014...
beh che poi con il margine di errore sarà impossibile avere la certezza di quale sia stato effettivamente il più caldo..

_________________
ale Cool
avatar
ale90
Admin

Messaggi : 2324
Data d'iscrizione : 13.10.15
Età : 27
Località : Caravaggio

Vedi il profilo dell'utente http://meteo4you.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da WeatherRegime il Lun Dic 21, 2015 1:52 pm

sempre se ci raffrontiamo a livello naturale, probabilmente si, i prossimi anni potrebbero segnalare una leggere diminuzione delle temperature a livello Globale, anche se a mio avviso ma anche come gia espresso dal MetOffice sarà lunga smaltire le anomalie venutesi a creare con El Nino Strong e la PDO+, bisognerà cercare di comprendere se sarà possibile una fase Strong anche de La Nina per compensare.

Ho visto infatti che il CNR sta allungando i tempi di attesa. Io temo che il 2015 possa in base anche alle anomalie che ho visto durante l'arco delle settimane, mesi risultare come il più caldo in assoluto a livello Globale, ma il rischio è concreto anche per la sola Italia Rolling Eyes
avatar
WeatherRegime

Messaggi : 4391
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 27
Località : cantù

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da Bruno98 il Lun Dic 21, 2015 3:18 pm

@WeatherRegime ha scritto:sempre se ci raffrontiamo a livello naturale, probabilmente si, i prossimi anni potrebbero segnalare una leggere diminuzione delle temperature a livello Globale, anche se a mio avviso ma anche come gia espresso dal MetOffice sarà lunga smaltire le anomalie venutesi a creare con El Nino Strong e la PDO+, bisognerà cercare di comprendere se sarà possibile una fase Strong anche de La Nina per compensare.

Ho visto infatti che il CNR sta allungando i tempi di attesa. Io temo che il 2015 possa in base anche alle anomalie che ho visto durante l'arco delle settimane, mesi risultare come il più caldo in assoluto a livello Globale, ma il rischio è concreto anche per la sola Italia Rolling Eyes

Lo temo anch'io Luca, tra l'altro il 2015 (inteso però come anno solare e non meteorologico) dovrebbe, purtroppo, essere il primo anno a chiudere con uno scarto maggiore di 1 grado a livello globale rispetto al 1880, anno di inizio delle rilevazioni

Bruno98

Messaggi : 1407
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 19
Località : Moncalieri (TO)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da Matteo90 il Lun Dic 21, 2015 3:39 pm

@Bruno98 ha scritto:
@WeatherRegime ha scritto:sempre se ci raffrontiamo a livello naturale, probabilmente si, i prossimi anni potrebbero segnalare una leggere diminuzione delle temperature a livello Globale, anche se a mio avviso ma anche come gia espresso dal MetOffice sarà lunga smaltire le anomalie venutesi a creare con El Nino Strong e la PDO+, bisognerà cercare di comprendere se sarà possibile una fase Strong anche de La Nina per compensare.

Ho visto infatti che il CNR sta allungando i tempi di attesa. Io temo che il 2015 possa in base anche alle anomalie che ho visto durante l'arco delle settimane, mesi risultare come il più caldo in assoluto a livello Globale, ma il rischio è concreto anche per la sola Italia Rolling Eyes

Lo temo anch'io Luca, tra l'altro il 2015 (inteso però come anno solare e non meteorologico) dovrebbe, purtroppo, essere il primo anno a chiudere con uno scarto maggiore di 1 grado a livello globale rispetto al 1880, anno di inizio delle rilevazioni
1°C a livello globale? Mi sembra un pò esagerato, ci sono troppe differenze tra le varie misurazioni... Allego interessante articolo!

http://www.meteogiornale.it/notizia/41245-1-il-global-warming-a-due-velocita

Matteo90

Messaggi : 971
Data d'iscrizione : 29.10.15
Età : 27

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da Bruno98 il Lun Dic 21, 2015 4:18 pm

@Matteo90 ha scritto:
@Bruno98 ha scritto:
@WeatherRegime ha scritto:sempre se ci raffrontiamo a livello naturale, probabilmente si, i prossimi anni potrebbero segnalare una leggere diminuzione delle temperature a livello Globale, anche se a mio avviso ma anche come gia espresso dal MetOffice sarà lunga smaltire le anomalie venutesi a creare con El Nino Strong e la PDO+, bisognerà cercare di comprendere se sarà possibile una fase Strong anche de La Nina per compensare.

Ho visto infatti che il CNR sta allungando i tempi di attesa. Io temo che il 2015 possa in base anche alle anomalie che ho visto durante l'arco delle settimane, mesi risultare come il più caldo in assoluto a livello Globale, ma il rischio è concreto anche per la sola Italia Rolling Eyes

Lo temo anch'io Luca, tra l'altro il 2015 (inteso però come anno solare e non meteorologico) dovrebbe, purtroppo, essere il primo anno a chiudere con uno scarto maggiore di 1 grado a livello globale rispetto al 1880, anno di inizio delle rilevazioni
1°C a livello globale? Mi sembra un pò esagerato, ci sono troppe differenze tra le varie misurazioni... Allego interessante articolo!

http://www.meteogiornale.it/notizia/41245-1-il-global-warming-a-due-velocita

Articolo molto interessante Matteo, però esso riguarda solo gli ultimi 35 anni dal 1979 in poi..., mentre io mi riferivo a 1° di variazione rispetto al 1880, cioè al periodo pre-industriale Wink

Bruno98

Messaggi : 1407
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 19
Località : Moncalieri (TO)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da Matteo90 il Lun Dic 21, 2015 5:15 pm

@Bruno98 ha scritto:
@Matteo90 ha scritto:
@Bruno98 ha scritto:
@WeatherRegime ha scritto:sempre se ci raffrontiamo a livello naturale, probabilmente si, i prossimi anni potrebbero segnalare una leggere diminuzione delle temperature a livello Globale, anche se a mio avviso ma anche come gia espresso dal MetOffice sarà lunga smaltire le anomalie venutesi a creare con El Nino Strong e la PDO+, bisognerà cercare di comprendere se sarà possibile una fase Strong anche de La Nina per compensare.

Ho visto infatti che il CNR sta allungando i tempi di attesa. Io temo che il 2015 possa in base anche alle anomalie che ho visto durante l'arco delle settimane, mesi risultare come il più caldo in assoluto a livello Globale, ma il rischio è concreto anche per la sola Italia Rolling Eyes

Lo temo anch'io Luca, tra l'altro il 2015 (inteso però come anno solare e non meteorologico) dovrebbe, purtroppo, essere il primo anno a chiudere con uno scarto maggiore di 1 grado a livello globale rispetto al 1880, anno di inizio delle rilevazioni
1°C a livello globale? Mi sembra un pò esagerato, ci sono troppe differenze tra le varie misurazioni... Allego interessante articolo!

http://www.meteogiornale.it/notizia/41245-1-il-global-warming-a-due-velocita

Articolo molto interessante Matteo, però esso riguarda solo gli ultimi 35 anni dal 1979 in poi..., mentre io mi riferivo a 1° di variazione rispetto al 1880, cioè al periodo pre-industriale Wink
Bravissimo Bruno! Proprio perchè ci sono così tante discrepanze tra uno e l'altro modo di rivelare le anomalie, in un lasso di tempo così breve, non trovo credibile neppure che siamo saliti di un grado rispetto all'ultima PEG.

Matteo90

Messaggi : 971
Data d'iscrizione : 29.10.15
Età : 27

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da Bruno98 il Lun Dic 21, 2015 5:41 pm

Io invece penso invece di si Matteo, anche perchè quasi tutti i mesi del 2015 hanno fatto registrare una fortissima anomalia positiva e proprio per questo quasi sicuramente il 2015 sarà l'anno più caldo dal 1880, anche se per questo bisognerà aspetterà i dati definitivi della NOAA Wink

Bruno98

Messaggi : 1407
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 19
Località : Moncalieri (TO)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da WeatherRegime il Lun Dic 21, 2015 6:48 pm

@Matteo90 ha scritto:
@Bruno98 ha scritto:
@Matteo90 ha scritto:
@Bruno98 ha scritto:
@WeatherRegime ha scritto:sempre se ci raffrontiamo a livello naturale, probabilmente si, i prossimi anni potrebbero segnalare una leggere diminuzione delle temperature a livello Globale, anche se a mio avviso ma anche come gia espresso dal MetOffice sarà lunga smaltire le anomalie venutesi a creare con El Nino Strong e la PDO+, bisognerà cercare di comprendere se sarà possibile una fase Strong anche de La Nina per compensare.

Ho visto infatti che il CNR sta allungando i tempi di attesa. Io temo che il 2015 possa in base anche alle anomalie che ho visto durante l'arco delle settimane, mesi risultare come il più caldo in assoluto a livello Globale, ma il rischio è concreto anche per la sola Italia Rolling Eyes

Lo temo anch'io Luca, tra l'altro il 2015 (inteso però come anno solare e non meteorologico) dovrebbe, purtroppo, essere il primo anno a chiudere con uno scarto maggiore di 1 grado a livello globale rispetto al 1880, anno di inizio delle rilevazioni
1°C a livello globale? Mi sembra un pò esagerato, ci sono troppe differenze tra le varie misurazioni... Allego interessante articolo!

http://www.meteogiornale.it/notizia/41245-1-il-global-warming-a-due-velocita

Articolo molto interessante Matteo, però esso riguarda solo gli ultimi 35 anni dal 1979 in poi..., mentre io mi riferivo a 1° di variazione rispetto al 1880, cioè al periodo pre-industriale Wink
Bravissimo Bruno! Proprio perchè ci sono così tante discrepanze tra uno e l'altro modo di rivelare le anomalie, in un lasso di tempo così breve, non trovo credibile neppure che siamo saliti di un grado rispetto all'ultima PEG.


non ci sono discrepanze notevoli nel rilevare le diffrenze di temperatura media. Qui si parla di 1° di variazione a livello Globale da inizi rilevamenti di temperatura, un dato assolutamente differente da quello che vorrebbero far credere alcuni freddofili considerando appunto il monitoraggio termico Globale dal 1979. Sono 2 dati di 2 medie ben distinte. Wink
avatar
WeatherRegime

Messaggi : 4391
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 27
Località : cantù

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da Matteo90 il Lun Dic 21, 2015 9:41 pm

@WeatherRegime ha scritto:
@Matteo90 ha scritto:
@Bruno98 ha scritto:
@Matteo90 ha scritto:
@Bruno98 ha scritto:
@WeatherRegime ha scritto:sempre se ci raffrontiamo a livello naturale, probabilmente si, i prossimi anni potrebbero segnalare una leggere diminuzione delle temperature a livello Globale, anche se a mio avviso ma anche come gia espresso dal MetOffice sarà lunga smaltire le anomalie venutesi a creare con El Nino Strong e la PDO+, bisognerà cercare di comprendere se sarà possibile una fase Strong anche de La Nina per compensare.

Ho visto infatti che il CNR sta allungando i tempi di attesa. Io temo che il 2015 possa in base anche alle anomalie che ho visto durante l'arco delle settimane, mesi risultare come il più caldo in assoluto a livello Globale, ma il rischio è concreto anche per la sola Italia Rolling Eyes

Lo temo anch'io Luca, tra l'altro il 2015 (inteso però come anno solare e non meteorologico) dovrebbe, purtroppo, essere il primo anno a chiudere con uno scarto maggiore di 1 grado a livello globale rispetto al 1880, anno di inizio delle rilevazioni
1°C a livello globale? Mi sembra un pò esagerato, ci sono troppe differenze tra le varie misurazioni... Allego interessante articolo!

http://www.meteogiornale.it/notizia/41245-1-il-global-warming-a-due-velocita

Articolo molto interessante Matteo, però esso riguarda solo gli ultimi 35 anni dal 1979 in poi..., mentre io mi riferivo a 1° di variazione rispetto al 1880, cioè al periodo pre-industriale Wink
Bravissimo Bruno! Proprio perchè ci sono così tante discrepanze tra uno e l'altro modo di rivelare le anomalie, in un lasso di tempo così breve, non trovo credibile neppure che siamo saliti di un grado rispetto all'ultima PEG.


non ci sono discrepanze notevoli nel rilevare le diffrenze di temperatura media. Qui si parla di 1° di variazione a livello Globale da inizi rilevamenti di temperatura, un dato assolutamente differente da quello che vorrebbero far credere alcuni freddofili considerando appunto il monitoraggio termico Globale dal 1979. Sono 2 dati di 2 medie ben distinte. Wink

0.4°C di differenze di temp rivelate negli ultimi 35 anni sono notevolissime. C'è stato indubbiamente un aumento termico dal 1880 anche se non siamo ancora ai livelli del medioevo.

Qualche settimana fa hanno fatto il convegno per il clima a Parigi, beh da qui hanno fatto circolare il video di città sommerse dagli oceani ecc, per me questo è terrorismo e li considero uguali all'isis.

Dicono che è tutta colpa dell'uomo questo aumento termico avvenuto in questo periodo, siccome non ci credo sono andato a vedere il clima negli ultimi 400 k anni, si notano subito 4 cose:
1) i cambiamenti sono rapidi sia verso il caldo che verso il freddo,
2) questo è un periodo caldo ma ci sono stati periodi più caldi anche in questo periodo interglaciale,
3) i cambiamenti sembrano ciclici in maniera quasi armonica,
4) non manca molto a una nuova era glaciale, anche se nessuno sa quando.



Ora guardiamo la CO2 che dicono che è la causa principale dell'aumento delle temperature globali. Ricordo che nell'epoca dei dinosauri era 1000 -1500 parti per milione. Più c'è CO2 più le piante crescono in fretta, quindi più cibo e gli animali diventano sempre più grandi magari se hanno ragione i catastrofisti riprenderanno il sopravvento i rettili sui mammiferi, chi sa...  Laughing  Laughing



Ora confrontiamo i grafici vediamo che CO2 e temperature rispondono abbastanza  in maniera simile, prima picco termico poi dopo poco picco CO2, fino ad oggi, che nonostante il picco di CO2 le temperature sono simili, se non minori al picco avuto nel medioevo, nonostante il picco di CO2. Qui sotto le temperature degli ultimi 2000 anni.



Ora ristringiamo il campo agli ultimi 20 anni, il dato si fa incredibile, non aumenta la Temp ma aumenta la CO2. Perchè non aumentano le temp?



Ora facciamo un quadro molto semplicistico geopolitico di cosa potrebbe accadere a grandi linee sia in un periodo più caldo che in una nuova era glaciale.
Stiamo vivendo in un periodo interglaciale abbastanza fresco se aumentasse le temperature cosa potrebbe succedere? Sicuramente aumenterebbero i livelli dei mari, meno tempeste tropicali e  con meno forza visto il minor gradiente termico tra poli ed equatore, terre ora con permafrost risulterebbero coltivabili, la Groenalndia tornerebbe verde e piena di foreste senza ghiacci, il popolo si sposterà verso nord Russia, Canada Groenlandia e forse anche Antartide. In Italia ci sarebbero i monsoni, alternati a periodi caldissimi si coltiverebbero banani e frutta esotica.
Politicamente parlando ci potrebbero essere delle guerriglie visto che i paesi del nord sopra citati dovrebbero accogliere milioni di persone che arrivano da sud. Comunque l'uomo continuerebbe a prosperare grazie all'abbondanza di cibo.

Ma prima o poi il clima potrebbe divenire tutto ad un tratto ostile per l'arrivo di una nuova era glaciale e cosa potrebbe accadere? Abbassamento dei livelli dei mari, tempeste impressionanti ad ora inimmaginabili soprattutto in una prima fase di raffreddamento, ghiacci artici che arriverebbero a toccare Scozia, Inghilterra e Scandinavia. I ghiacciai Alpini arriverebbero a sfiorare la pianura padana. I terreni ora coltivabili di Germani, Francia, Italia, est europa potrebbero diventare ghiacciate (permafrost) Paesi come Russia, Canada nord USA Argentina del sud, nuova Zelanda diverrebbero inospitali e ricoperti da metri di ghiaccio.
Lo scenario politico sarebbe devastante scarsità di cibo, guerre, milioni se non miliardi di morti. L'Africa, Mexico, Brasile, Medioriente, sud-est Asiatico sarebbero le nuove americhe dove il clima sarebbe più ospitale all'insediamento dell'uomo.

Ad ora non credo sia possibile stabilire il futuro del clima, certo è che stiamo vivendo un periodo climatico molto stabile e tranquillo, dove l'uomo prospera e si espande!!

Matteo90

Messaggi : 971
Data d'iscrizione : 29.10.15
Età : 27

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da Bruno98 il Lun Dic 21, 2015 10:52 pm

Allora Matteo non sono completamente d'accordo sul fatto che se aumentasse ancora di più la temperatura le tempeste tropicali diventerebbero meno frequenti e meno forti di adesso. Per quanto riguarda la CO2 dal grafico da te postato si nota come negli ultimi 400000 anni l'anidride carbonica sia sempre mantenuta tra le 200 e le 300 parti per milioni, mentre come sappiamo tutti ormai ha raggiunto e superato le 400 parti per milione con un incremento di oltre 100 parti in circa 100-120 anni. Io al momento direi che ormai stiamo per raggiungere i livelli del Medioevo e se continueremo a non fare nulla per impedire l'aumento della temperatura in pochi anni lo supereremo anche. Inoltre per me affermare che viviamo in un periodo climatico "molto stabile e tranquillo" è piuttosto relativo, perchè secondo me cosi "stabile e tranquillo" non lo è

Bruno98

Messaggi : 1407
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 19
Località : Moncalieri (TO)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da Matteo90 il Mar Dic 22, 2015 12:29 am

Si è vero come CO2 siamo ai massimi degli ultimi 400 k anni ma nonostante ciò le temperature non sono le più alte anzi sono tra le più basse per i periodi interglaciali (vedi grafico) per lo stesso periodo.

I periodi più dinamici e con clima più estremo e'quando c'è più energia quindi durante un cambiamento climatico. Nei periodi sia glaciali che interglaciali c'è meno energia in gioco quindi il clima è più stabile. Con questo non dico che ci sarebbero fenomeni estremi ma sono minori rispetto ad un periodo di cambiamento climatico. Quindi il clima che abbiamo e' stabile infatti l'uomo è in forte espansione.

Credo che sia inutile parlare di come fare a fare rallenta la crescita della temperatura globale, perché la natura e' al di fuori della nostra portata. Noi dobbiamo solo amarla e rispettarla. Dobbiamo inquinando meno

Matteo90

Messaggi : 971
Data d'iscrizione : 29.10.15
Età : 27

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: le anomalie termiche settimanali e mensili

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum