Si può cambiare l'italia??

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Si può cambiare l'italia??

Messaggio Da WeatherRegime il Lun Dic 05, 2016 1:32 am

59% il no a cantú
avatar
WeatherRegime

Messaggi : 4295
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 26
Località : cantù

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Si può cambiare l'italia??

Messaggio Da riccardo 94 il Lun Dic 05, 2016 10:19 am

@WeatherRegime ha scritto:59% il no a cantú

idem ad alpignano Wink

_________________
VIVA IL FREDDO E LA NEVEEE!!!!!
Accumulo pluviometrico anno 2014 :1490,2 mm
Accumulo nivometrico anno 2013 :7,5 cm
avatar
riccardo 94

Messaggi : 1891
Data d'iscrizione : 30.10.15
Età : 22
Località : Alpignano(TO)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Si può cambiare l'italia??

Messaggio Da WeatherRegime il Lun Dic 05, 2016 10:30 am

olèèèè vittoriaaa! happy happy
avatar
WeatherRegime

Messaggi : 4295
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 26
Località : cantù

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Si può cambiare l'italia??

Messaggio Da Bruno98 il Lun Dic 05, 2016 6:14 pm

@riccardo 94 ha scritto:
@WeatherRegime ha scritto:59% il no a cantú

idem ad alpignano Wink

A Moncalieri no al 55,61%, molto alta l'affluenza nella mia sezione, addirittura l'83,51%!

Molto interessanti anche le differenze di voto nelle varie zone della città: nella mia sezione ha prevalso nettamente il no (oltre il 57%), nell'altra sezione della borgata invece ha prevalso il Si per soli 2 voti. Nella zona collinare invece netta affermazione del si (oltre il 60%) mentre "in pianura" ha prevalso quasi dappertutto il no

Bruno98

Messaggi : 1406
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 18
Località : Moncalieri (TO)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Si può cambiare l'italia??

Messaggio Da Bruno98 il Lun Dic 05, 2016 6:28 pm

@riccardo 94 ha scritto:
@Bruno98 ha scritto:
@riccardo 94 ha scritto:io sono curioso di vedere i 5 stelle se andassero al governo che c.... farebbero

In parte lo stiamo già vedendo a Torino e i risultati non è che mi entusiasmino, anzi...

ma dai è entrata a giugno non si può valutare in 6 mesi Laughing Laughing

Richi forse è vero che 6 mesi sono un po' pochi per giudicare ma al momento sto sinceramente rimpiangendo Fassino per vari motivi

1 Questione salone del libro che non sarà solo più a Torino ma anche a Milano (e che tra l'altro abbiamo rischiato di perdere del tutto)
2 Mostra di Manet (che doveva chiudere un ciclo di mostre dedicate all'impressioniste e che avevano suscitato un grande successo negli anni scorsi) spostata a Milano
3 Tav: il comune di Torino vuole uscire dall'osservatorio per la Tav perdendo secondo me un'occasione grossa come una casa
4 All'inizio del suo mandato da sindaca l'Appendino aveva dichiarato che bisognava ridurre il wi-fi gratuito in città perchè "dannoso" e che bisognava promuovere la dieta vegana Shocked Shocked
5 Non ho apprezzato per niente la gestione della recente alluvione da parte della giunta e del sindaco, sia per quanto riguarda lo schianto dei due battelli che si poteva, anzi doveva evitare, sia sopratutto per la mancata chiusura delle scuole, nonostante due ponti chiusi sulla Dora e un hinterland (Moncalieri e Pinerolese in primis) disseminato di strade e ponti chiuse, ciò ha reso difficile agli studenti di quelle zone raggiungere le scuole in città, ma mi chiedo le costava tanto chiuderle come hanno fatto (giustamente secondo me) tutti i sindaci delle altre città?

Questi sono appunto alcuni dei motivi per i quali ritengo che al momento i 5stelle non stiano governando bene la città (opinione personale, lo ripeto)

Bruno98

Messaggi : 1406
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 18
Località : Moncalieri (TO)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Si può cambiare l'italia??

Messaggio Da gianluca77 il Lun Dic 05, 2016 7:04 pm

Vota Salvin che è meglio

gianluca77

Messaggi : 988
Data d'iscrizione : 05.11.15

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Si può cambiare l'italia??

Messaggio Da riccardo 94 il Lun Dic 05, 2016 7:58 pm

@Bruno98 ha scritto:
@riccardo 94 ha scritto:
@Bruno98 ha scritto:
@riccardo 94 ha scritto:io sono curioso di vedere i 5 stelle se andassero al governo che c.... farebbero

In parte lo stiamo già vedendo a Torino e i risultati non è che mi entusiasmino, anzi...

ma dai è entrata a giugno non si può valutare in 6 mesi Laughing Laughing

Richi forse è vero che 6 mesi sono un po' pochi per giudicare ma al momento sto sinceramente rimpiangendo Fassino per vari motivi

1 Questione salone del libro che non sarà solo più a Torino ma anche a Milano (e che tra l'altro abbiamo rischiato di perdere del tutto)
2 Mostra di Manet  (che doveva chiudere un ciclo di mostre dedicate all'impressioniste e che avevano suscitato un grande successo negli anni scorsi) spostata a Milano
3 Tav: il comune di Torino vuole uscire dall'osservatorio per la Tav perdendo secondo me un'occasione grossa come una casa
4 All'inizio del suo mandato da sindaca l'Appendino aveva dichiarato che bisognava ridurre il wi-fi gratuito in città perchè "dannoso" e che bisognava promuovere la dieta vegana Shocked  Shocked
5 Non ho apprezzato per niente la gestione della recente alluvione da parte della giunta e del sindaco, sia per quanto riguarda lo schianto dei due battelli che si poteva, anzi doveva evitare, sia sopratutto per la mancata chiusura delle scuole, nonostante due ponti chiusi sulla Dora e un hinterland (Moncalieri e Pinerolese in primis) disseminato di strade e ponti chiuse, ciò ha reso difficile agli studenti di quelle zone raggiungere le scuole in città, ma mi chiedo le costava tanto chiuderle come hanno fatto (giustamente secondo me) tutti i sindaci delle altre città?

Questi sono appunto alcuni dei motivi per i quali ritengo che al momento i 5stelle non stiano governando bene la città (opinione personale, lo ripeto)

1)Sul salone del libro c'era stata dibattito anche prima che arrivasse il 5 stelle a torino e direi che lei e il presidente della regione (di sinistra) abbiano ahimè accettato quello che i grandi editori avevano deciso ormai da tempo.
2) Idem al punto 1: ormai Torino per molti ha già dato molto come il Salone e le mostre di Manet quindi andiamo a Milano Evil or Very Mad
3)Il movimento 5 stelle rifiuta la tav quindi coerentemente sono usciti dall'osservatorio, un'opera che con molte difficoltà non si completerà mai Rolling Eyes
4) Cazzata che poteva evitare ma non c'è stato nulla al seguito
5) Ha sbagliato, rischiando ma ha sbagliato, menomale che la pioggia a torino è stata di 1/3 inferiori alle vallate sennò pure il po esondava in corso vittorio Laughing Laughing
Solo una cosa sono rimasto indietro: voleva ridurre gli orari di qualche linea "inutile" ma non so nulla di più su cosa abbia fatto o meno

_________________
VIVA IL FREDDO E LA NEVEEE!!!!!
Accumulo pluviometrico anno 2014 :1490,2 mm
Accumulo nivometrico anno 2013 :7,5 cm
avatar
riccardo 94

Messaggi : 1891
Data d'iscrizione : 30.10.15
Età : 22
Località : Alpignano(TO)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Si può cambiare l'italia??

Messaggio Da riccardo 94 il Lun Dic 05, 2016 7:58 pm

@Bruno98 ha scritto:
@riccardo 94 ha scritto:
@WeatherRegime ha scritto:59% il no a cantú

idem ad alpignano Wink

A Moncalieri no al 55,61%, molto alta l'affluenza nella mia sezione, addirittura l'83,51%!

Molto interessanti anche le differenze di voto nelle varie zone della città: nella mia sezione ha prevalso nettamente il no (oltre il 57%), nell'altra sezione della borgata invece ha prevalso il Si per soli 2 voti. Nella zona collinare invece netta affermazione del si (oltre il 60%) mentre "in pianura" ha prevalso quasi dappertutto il no

Pecetto , Pino Torinese hanno votato si

_________________
VIVA IL FREDDO E LA NEVEEE!!!!!
Accumulo pluviometrico anno 2014 :1490,2 mm
Accumulo nivometrico anno 2013 :7,5 cm
avatar
riccardo 94

Messaggi : 1891
Data d'iscrizione : 30.10.15
Età : 22
Località : Alpignano(TO)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Si può cambiare l'italia??

Messaggio Da Bruno98 il Lun Dic 05, 2016 8:31 pm

@riccardo 94 ha scritto:
@Bruno98 ha scritto:
@riccardo 94 ha scritto:
@WeatherRegime ha scritto:59% il no a cantú

idem ad alpignano Wink

A Moncalieri no al 55,61%, molto alta l'affluenza nella mia sezione, addirittura l'83,51%!

Molto interessanti anche le differenze di voto nelle varie zone della città: nella mia sezione ha prevalso nettamente il no (oltre il 57%), nell'altra sezione della borgata invece ha prevalso il Si per soli 2 voti. Nella zona collinare invece netta affermazione del si (oltre il 60%) mentre "in pianura" ha prevalso quasi dappertutto il no

Pecetto , Pino Torinese hanno votato si

Quindi si può dire che le zone più "ricche" e agiate abbiamo votato si, mentre le zone più "proletarie" e "contadine" (passatemi i termini) abbiano votato no. Stessa cosa per Torino che ha visto prevalere il si in centro (tradizionalmente anche più di sinistra)

Bruno98

Messaggi : 1406
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 18
Località : Moncalieri (TO)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Si può cambiare l'italia??

Messaggio Da WeatherRegime il Lun Dic 05, 2016 8:34 pm

@Bruno98 ha scritto:
@riccardo 94 ha scritto:
@Bruno98 ha scritto:
@riccardo 94 ha scritto:
@WeatherRegime ha scritto:59% il no a cantú

idem ad alpignano Wink

A Moncalieri no al 55,61%, molto alta l'affluenza nella mia sezione, addirittura l'83,51%!

Molto interessanti anche le differenze di voto nelle varie zone della città: nella mia sezione ha prevalso nettamente il no (oltre il 57%), nell'altra sezione della borgata invece ha prevalso il Si per soli 2 voti. Nella zona collinare invece netta affermazione del si (oltre il 60%) mentre "in pianura" ha prevalso quasi dappertutto il no

Pecetto , Pino Torinese hanno votato si

Quindi si può dire che le zone più "ricche" e agiate abbiamo votato si, mentre le zone più "proletarie" e "contadine" (passatemi i termini) abbiano votato no. Stessa cosa per Torino che ha visto prevalere il si in centro (tradizionalmente anche più di sinistra)

classico, vedi la maggior parte di quei moralisti inutili dei vip. Vivessero nelle condizione del popolo Italiano vediamo cosa poi votavano. Sovranità al Popolo!

avatar
WeatherRegime

Messaggi : 4295
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 26
Località : cantù

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Si può cambiare l'italia??

Messaggio Da Bruno98 il Lun Dic 05, 2016 8:45 pm

@riccardo 94 ha scritto:
@Bruno98 ha scritto:
@riccardo 94 ha scritto:
@Bruno98 ha scritto:
@riccardo 94 ha scritto:io sono curioso di vedere i 5 stelle se andassero al governo che c.... farebbero

In parte lo stiamo già vedendo a Torino e i risultati non è che mi entusiasmino, anzi...

ma dai è entrata a giugno non si può valutare in 6 mesi Laughing Laughing

Richi forse è vero che 6 mesi sono un po' pochi per giudicare ma al momento sto sinceramente rimpiangendo Fassino per vari motivi

1 Questione salone del libro che non sarà solo più a Torino ma anche a Milano (e che tra l'altro abbiamo rischiato di perdere del tutto)
2 Mostra di Manet  (che doveva chiudere un ciclo di mostre dedicate all'impressioniste e che avevano suscitato un grande successo negli anni scorsi) spostata a Milano
3 Tav: il comune di Torino vuole uscire dall'osservatorio per la Tav perdendo secondo me un'occasione grossa come una casa
4 All'inizio del suo mandato da sindaca l'Appendino aveva dichiarato che bisognava ridurre il wi-fi gratuito in città perchè "dannoso" e che bisognava promuovere la dieta vegana Shocked  Shocked
5 Non ho apprezzato per niente la gestione della recente alluvione da parte della giunta e del sindaco, sia per quanto riguarda lo schianto dei due battelli che si poteva, anzi doveva evitare, sia sopratutto per la mancata chiusura delle scuole, nonostante due ponti chiusi sulla Dora e un hinterland (Moncalieri e Pinerolese in primis) disseminato di strade e ponti chiuse, ciò ha reso difficile agli studenti di quelle zone raggiungere le scuole in città, ma mi chiedo le costava tanto chiuderle come hanno fatto (giustamente secondo me) tutti i sindaci delle altre città?

Questi sono appunto alcuni dei motivi per i quali ritengo che al momento i 5stelle non stiano governando bene la città (opinione personale, lo ripeto)

1)Sul salone del libro c'era stata dibattito anche prima che arrivasse il 5 stelle a torino e direi che lei e il presidente della regione (di sinistra) abbiano ahimè accettato quello che i grandi editori avevano deciso ormai da tempo.
2) Idem al punto 1: ormai Torino per molti ha già dato molto come il Salone e le mostre di Manet quindi andiamo a Milano Evil or Very Mad
3)Il movimento 5 stelle rifiuta la tav quindi coerentemente sono usciti dall'osservatorio, un'opera che con molte difficoltà non si completerà mai Rolling Eyes
4) Cazzata che poteva evitare ma non c'è stato nulla al seguito
5) Ha sbagliato, rischiando ma ha sbagliato, menomale che la pioggia a torino è stata di 1/3 inferiori alle vallate sennò pure il po esondava in corso vittorio Laughing Laughing
Solo una cosa sono rimasto indietro: voleva ridurre gli orari di qualche linea "inutile" ma non so nulla di più su cosa abbia fatto o meno

Allora sul punto 1 è vero c'era stata dibattito (ma poco dato che è stato a maggio e le elezione sono state a giugno) ma rimango convinto che in qualche modo la vittoria dei 5 stelle a Torino abbia influito sulla volontà di spostare il salone a Milano, tra l'altro il salone nell'ultimo anno aveva fatto pure registrare il nuovo record di visitatori e incassi, quindi non comprendo la necessità dei grandi editori di spostarlo a Milano

Sul punto 2 sono convinto che se Fassino fosse rimasto sindaco non si sarebbe mai spostata la mostra dal momento che le tre precedenti (Renoir, Monet, Degas) si erano svolte senza intoppi

Sul punto 3, vero i 5 stelle sono contro la Tav, come erano contro le Olimpiadi, nel secondo caso l'hanno spuntata nel primo spero proprio che si arrendano e comprendano la necessità di farla, dal momento che se l'Italia non la completa dovrà anche pagare multe molto salate all'Europa, sarebbe quindi come darsi la zappa sui piedi da soli

Sul punto 5 come hai detto giustamente tu ha sbagliato e ciò deriva secondo me anche da una ancora scarsa conoscenza della città e dei suoi problemi.

Sul fatto degli orari dei pullman non so niente neanche io, ma lasciamo perdere il problema perchè sennò mi inalbero seriamente dal momento che il pullman che prendo io davanti o a scuola per tornare a casa passa 2 minuti prima dell'orario di uscita (ditemi che senso ha), naturalmente so benissimo che su questo punto i 5 stelle non ne possono nulla ma dipende dall'azienda di trasporti.

Sia chiaro neanche Fassino mi piaceva troppo come sindaco, anche lui ha fatto le sue cappellate, prima fra tutti chiedere 5 milioni di euro per sistemare un campo rom (cosa che tra l'altro leggevo l'altro giorno voleva fare anche l'Appendino, di sicuro lo preferivo come sindaco a questa qui.

Dunque da quanto ho capito tu Richi se si votasse domani voteresti i 5 stelle oppure mi sbaglio? Se no cosa voteresti (sempre se ce lo vuoi dire)

Bruno98

Messaggi : 1406
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 18
Località : Moncalieri (TO)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Si può cambiare l'italia??

Messaggio Da Graywolf il Lun Dic 05, 2016 8:53 pm

Esito del referendum qui ad Avigliana:

75.66% affluenza
62.03% NO
37.97% SI


Notevole il dato di Moncenisio:

82.75% affluenza
91.3% NO
8.70% SI

In diversi comuni della Bassa Valsusa il NO ha superato il 70%


Ultima modifica di Graywolf il Lun Dic 05, 2016 8:58 pm, modificato 1 volta

Graywolf

Messaggi : 579
Data d'iscrizione : 13.11.15
Località : Valle di Susa (350m)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Si può cambiare l'italia??

Messaggio Da WeatherRegime il Lun Dic 05, 2016 8:55 pm

In tutto il Comasco raffica di NO, solo la città di Como è risultata quella con lo scarto minore, 52% il NO.
avatar
WeatherRegime

Messaggi : 4295
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 26
Località : cantù

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Si può cambiare l'italia??

Messaggio Da Graywolf il Lun Dic 05, 2016 9:34 pm

dato che è emersa la questione TAV vi lascio questo PDF così per capire i motivi di una protesta iniziata 20 anni fa e per comprendere la scelta del sindaco di Torino di uscire dall'osservatorio.

http://www.notavtorino.org/documenti-02/150-rag-notav-mag2012.pdf


Per riassumere:

"Il progetto della nuova linea ferroviaria Torino Lione è un caso esemplare di questo tipo di opere: perché non ha i dati che la giustifichino (punti 3-7, 31-35), perché ha effetti che sono addirittura controproducenti (punti 8-9,30, 46, 76), e perché è pesantemente dannosa: sia per gli effetti diretti sull’ambiente (punti 52-53, 92-
118), che per l’enorme spreco di risorse (punto 10-18) che sono sottratte alle ferrovie, ed alle necessità dei cittadini. Infine perché è inutile dal momento che il tunnel attuale è assolutamente moderno e non ha vincoli pratici (punti 26- 27)."

PS: in Valsusa passano 2 strade statali (25 e 24), un'autostrada con relativi tunnel, una ferrovia doppio binario elettrificata con relativi tunnel + la ferrovia a binario unico che collega Bussoleno con Susa. Numerose aree industriali ed elevata densità abitativa nel fondovalle. Direi che siamo ben collegati con i nostri cugini francesi Laughing

Curiosità, strada che sale nelle frazioni sopra Mompantero nel 2005







lol!



Graywolf

Messaggi : 579
Data d'iscrizione : 13.11.15
Località : Valle di Susa (350m)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Si può cambiare l'italia??

Messaggio Da Bruno98 il Lun Dic 05, 2016 9:34 pm

@Graywolf ha scritto:Esito del referendum qui ad Avigliana:

75.66% affluenza
62.03% NO
37.97% SI


Notevole il dato di Moncenisio:

82.75% affluenza
91.3% NO
8.70% SI

In diversi comuni della Bassa Valsusa il NO ha superato il 70%

In val Susa proprio perchè la maggior parte dei cittadini no vuole la tav il movimento 5 stelle è molto forte, questo di sicuro ha favorito il NO

Bruno98

Messaggi : 1406
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 18
Località : Moncalieri (TO)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Si può cambiare l'italia??

Messaggio Da Graywolf il Lun Dic 05, 2016 9:39 pm

@Bruno98 ha scritto:
@Graywolf ha scritto:Esito del referendum qui ad Avigliana:

75.66% affluenza
62.03% NO
37.97% SI


Notevole il dato di Moncenisio:

82.75% affluenza
91.3% NO
8.70% SI

In diversi comuni della Bassa Valsusa il NO ha superato il 70%

In val Susa proprio perchè la maggior parte dei cittadini no vuole la tav il movimento 5 stelle è molto forte, questo di sicuro ha favorito il NO

Esattamente, il voto in valle è in parte influenzato da questo fattore, si tratta di un vero e proprio "voto di protesta"

Graywolf

Messaggi : 579
Data d'iscrizione : 13.11.15
Località : Valle di Susa (350m)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Si può cambiare l'italia??

Messaggio Da Bruno98 il Lun Dic 05, 2016 9:43 pm

France bel documento purtroppo adesso non posso leggere tutto perchè non ho cosi tanto tempo (anche perchè è stralungo), io, come ho già detto sono favorevole alla Tav (anche se comprendo l'astio del valsusini) vorrei solo comprendere meglio una cosa dai No tav e sicuramente tu ne sai più di me, la mia domanda è: dato che ormai la Tav è cominciata perchè bloccarla adesso che
1 si sono già spesi un sacco di soldi
2 se non la finiamo dobbiamo pur pagare delle multe strasalate all'Europa
3 In Francia è già belle che finita

Io direi che forse se ne doveva discutere prima e non mentre l'opera è già iniziata


Bruno98

Messaggi : 1406
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 18
Località : Moncalieri (TO)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Si può cambiare l'italia??

Messaggio Da Graywolf il Lun Dic 05, 2016 9:55 pm

@Bruno98 ha scritto:France bel documento purtroppo adesso non posso leggere tutto perchè non ho cosi tanto tempo (anche perchè è stralungo), io, come ho già detto sono favorevole alla Tav (anche se comprendo l'astio del valsusini) vorrei solo comprendere meglio una cosa dai No tav e sicuramente tu ne sai più di me, la mia domanda è: dato che ormai la Tav è cominciata perchè bloccarla adesso che
1 si sono già spesi un sacco di soldi
2 se non la finiamo dobbiamo pur pagare delle multe strasalate all'Europa
3 In Francia è già belle che finita

Io direi che forse se ne doveva discutere prima e non mentre l'opera è già iniziata


Provo a rispondere alle tue domande:

1 Purtroppo è vero, sono già stati spesi molti soldi ma troncare di netto i lavori e risistemare le aree "perturbate" dai cantieri sarebbe ancora economicamente conveniente rispetto a proseguire, credo ma ne sono quasi certo.
2 Non so se si debbano pagare multe all'Europa in caso di stop ai lavori (se avrai tempo e leggerai il documento c'è scritto il perché, anche se è vecchio di 4 anni e potrebbero essere cambiate delle cose)
3 Per ora in Francia hanno effettuato solo sondaggi geognostici e forse devono a breve ancora iniziare (sulla "Repubblica" in un articolo  annunciavano l'inizio dello scavo per Agosto ma poi non se ne è più parlato) a scavare il tunnel di base, quindi in realtà forse siamo noi quelli più avanti dato che staimo già scavando il tunnel di servizio (non quello di base che partirebbe da Susa)

PS: http://www.lapresse.it/tav-al-via-in-francia-scavo-galleria-esplorativa-torino-lione.html
E' solo una galleria esplorativa ma non il tunnel di base, per quello chissà se ci saranno i soldi e quando inizieranno.

Graywolf

Messaggi : 579
Data d'iscrizione : 13.11.15
Località : Valle di Susa (350m)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Si può cambiare l'italia??

Messaggio Da Bruno98 il Lun Dic 05, 2016 10:21 pm

@Graywolf ha scritto:
@Bruno98 ha scritto:France bel documento purtroppo adesso non posso leggere tutto perchè non ho cosi tanto tempo (anche perchè è stralungo), io, come ho già detto sono favorevole alla Tav (anche se comprendo l'astio del valsusini) vorrei solo comprendere meglio una cosa dai No tav e sicuramente tu ne sai più di me, la mia domanda è: dato che ormai la Tav è cominciata perchè bloccarla adesso che
1 si sono già spesi un sacco di soldi
2 se non la finiamo dobbiamo pur pagare delle multe strasalate all'Europa
3 In Francia è già belle che finita

Io direi che forse se ne doveva discutere prima e non mentre l'opera è già iniziata


Provo a rispondere alle tue domande:

1 Purtroppo è vero, sono già stati spesi molti soldi ma troncare di netto i lavori e risistemare le aree "perturbate" dai cantieri sarebbe ancora economicamente conveniente rispetto a proseguire, credo ma ne sono quasi certo.
2 Non so se si debbano pagare multe all'Europa in caso di stop ai lavori (se avrai tempo e leggerai il documento c'è scritto il perché, anche se è vecchio di 4 anni e potrebbero essere cambiate delle cose)
3 Per ora in Francia hanno effettuato solo sondaggi geognostici e forse devono a breve ancora iniziare (sulla "Repubblica" in un articolo  annunciavano l'inizio dello scavo per Agosto ma poi non se ne è più parlato) a scavare il tunnel di base, quindi in realtà forse siamo noi quelli più avanti dato che staimo già scavando il tunnel di servizio (non quello di base che partirebbe da Susa)

PS: http://www.lapresse.it/tav-al-via-in-francia-scavo-galleria-esplorativa-torino-lione.html
E' solo una galleria esplorativa ma non il tunnel di base, per quello chissà se ci saranno i soldi e quando inizieranno.

Ok grazie Franci, per quanto riguarda il punto 3 allora devo essermi confuso io con la galleria esplorativa, pensavo sinceramente che fossero più avanti in Francia (anche perchè mi pare avessero detto cosi al tg, ma potrei sbagliarmi)

Per quanto riguarda il punto 1 sinceramente non so quanto sarebbe più conveniente bloccare i lavori e "pulire" le aree dei cantieri rispetto ad andare avanti...
Invece sul punto 2 leggerò appena avrò il tempo il documento, comunque tempo fa avevo sentito della possiblità che ho detto prima anche se non mi ricordo a quanto ammonterebbe la multa (a naso direi 20 milioni ma non posso giurarci)

Bruno98

Messaggi : 1406
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 18
Località : Moncalieri (TO)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Si può cambiare l'italia??

Messaggio Da Graywolf il Lun Dic 05, 2016 10:38 pm

@Bruno98 ha scritto:
@Graywolf ha scritto:
@Bruno98 ha scritto:France bel documento purtroppo adesso non posso leggere tutto perchè non ho cosi tanto tempo (anche perchè è stralungo), io, come ho già detto sono favorevole alla Tav (anche se comprendo l'astio del valsusini) vorrei solo comprendere meglio una cosa dai No tav e sicuramente tu ne sai più di me, la mia domanda è: dato che ormai la Tav è cominciata perchè bloccarla adesso che
1 si sono già spesi un sacco di soldi
2 se non la finiamo dobbiamo pur pagare delle multe strasalate all'Europa
3 In Francia è già belle che finita

Io direi che forse se ne doveva discutere prima e non mentre l'opera è già iniziata


Provo a rispondere alle tue domande:

1 Purtroppo è vero, sono già stati spesi molti soldi ma troncare di netto i lavori e risistemare le aree "perturbate" dai cantieri sarebbe ancora economicamente conveniente rispetto a proseguire, credo ma ne sono quasi certo.
2 Non so se si debbano pagare multe all'Europa in caso di stop ai lavori (se avrai tempo e leggerai il documento c'è scritto il perché, anche se è vecchio di 4 anni e potrebbero essere cambiate delle cose)
3 Per ora in Francia hanno effettuato solo sondaggi geognostici e forse devono a breve ancora iniziare (sulla "Repubblica" in un articolo  annunciavano l'inizio dello scavo per Agosto ma poi non se ne è più parlato) a scavare il tunnel di base, quindi in realtà forse siamo noi quelli più avanti dato che staimo già scavando il tunnel di servizio (non quello di base che partirebbe da Susa)

PS: http://www.lapresse.it/tav-al-via-in-francia-scavo-galleria-esplorativa-torino-lione.html
E' solo una galleria esplorativa ma non il tunnel di base, per quello chissà se ci saranno i soldi e quando inizieranno.

Ok grazie Franci, per quanto riguarda il punto 3 allora devo essermi confuso io con la galleria esplorativa, pensavo sinceramente che fossero più avanti in Francia (anche perchè mi pare avessero detto cosi al tg, ma potrei sbagliarmi)

Per quanto riguarda il punto 1 sinceramente non so quanto sarebbe più conveniente bloccare i lavori e "pulire" le aree dei cantieri rispetto ad andare avanti...
Invece sul punto 2 leggerò appena avrò il tempo il documento, comunque tempo fa avevo sentito della possiblità che ho detto prima anche se non mi ricordo a quanto ammonterebbe la multa (a naso direi 20 milioni ma non posso giurarci)

Figurati Smile
Diciamo che sui giornali e al TG tendono sempre a scrivere e dire ai lettori e telespettatori che i lavori in Francia procedono a gonfie vele, in realtà sono più indietro loro Laughing

Graywolf

Messaggi : 579
Data d'iscrizione : 13.11.15
Località : Valle di Susa (350m)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Si può cambiare l'italia??

Messaggio Da Bruno98 il Lun Dic 05, 2016 10:51 pm

Ahahahah ho capito, in effetti purtroppo la disinformazione è sempre stata e sempre sarà un problema Embarassed

Bruno98

Messaggi : 1406
Data d'iscrizione : 15.10.15
Età : 18
Località : Moncalieri (TO)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Si può cambiare l'italia??

Messaggio Da riccardo 94 il Mar Dic 06, 2016 1:48 pm

In pratica ennesimo spreco di soldi che non porterà a nulla

_________________
VIVA IL FREDDO E LA NEVEEE!!!!!
Accumulo pluviometrico anno 2014 :1490,2 mm
Accumulo nivometrico anno 2013 :7,5 cm
avatar
riccardo 94

Messaggi : 1891
Data d'iscrizione : 30.10.15
Età : 22
Località : Alpignano(TO)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum